Evolutin


lo so, la faccina fa schifo, pazienza


Insomma, cosa succede? Succede, insomma, che Reitman rifà Ghostbusters. C’è il ghostbuster nero, quello professionale, quello che fa il coglione (anche se i ruoli si incrociano sono sempre gli stessi), c’è la tipa di turno, c’è il superfantasma finale, c’è l’ostilità delle autorità e il riconoscimento finale, e c’è Aykroyd (che potrebbe stare a casa e fare una dieta). Non più fantasmi, perché la fissa degli anni ’80 è sparita per far posto alle paranoie chriscarteriane e i giochini nostalgici di Emmerich, Sonnenfeld e Burton. Quindi, alieni.


Buttare via un’idea così carina (che tira in ballo anche la concezione del tempo, non solo quella dell’evoluzione in senso scientifico) non è da tutti. Eppure, questo film è una cazzata micidiale, e non posso salvarlo neanche per la scelta, molto trasha ma calcolata e incoerente con la confezione spettacolare, di usare l’ano come leit-motiv.


E poi, il finale. Io sono veramente scandalizzato. Altro che product placement… Ma scherziamo? Se è questa l’evoluzione che ci attende, dobbiamo aspettarci una bella estinzione del cinema stesso…

11 Thoughts on “

  1. l’ho registrato ieri. mi sono vista john q. su rai2. o 1? boh. tenetemi!!!! banale fino alla nausea

  2. l’ho evitato accuratamente

  3. utente anonimo on 20 maggio 2004 at 23:52 said:

    Certo che anche voi cercarvi film migliori no eh?

  4. rispondo all’anonimo: prima di dire che un film è brutto bisogna vederlo no?

  5. nonostante abbia visto tutti i film di Reitman (dal primo “meatballs”) l’ho sempre considerato un regista appena sufficiente.Ricordo che di Ghostbusters ai tempi avevo comprato sia il disco che la maglietta fosforescente che si illuminava al buio.Grazie per avermi fatto ripensare a quei tempi spensierati.

  6. perdonatemi… avevo 9 anni.

  7. ghostbusters è un film mito!

  8. sì, estimatore era in senso affettivo più che estetico o valoriale…

  9. rikordo di averlo visto al cinema, appena uscito… pensavo fosse un film stupendo e son uscito dal cinema un po’ deluso… c’è stata però una scena a metà film (credo) che mi ha fatto morir dal ridere… mi rikordo di un attore sdraiato su un lettino e di qualkosa che aveva a che fare col suo deretano… 8D

  10. utente anonimo on 25 maggio 2004 at 14:26 said:

    Bellissimo Evolution!

    Ma qui è stato maltrattato anche Zoolander, quindi… :)

    Teo

  11. arridatece Bill Murray!

Rispondi a akiro75 Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Post Navigation