Mystic river


Uno straziante romanzo corale sulla perdita dell’innocenza. L’innocenza di tre uomini che vedono i pezzi della loro vita sfaldarsi. Perché forse sono tutti morti da un pezzo, quando la loro infanzia si è sgretolata mostrando l’incredibile assurdità del mondo. Come vampiri, il morbo del male è rimasto dentro di loro. Ma anche l’innocenza di un’intera nazione, che nonostante tutto nel finale sfila in modo rassegnato nel giorno dell’indipendenza. E poi il senso di colpa, la protezione dell’intimità, l’amicizia e la vendetta.


Attori fenomenali (tutti e tre, allo stesso incredibile livello), sceneggiatura complessa ma impeccabile. Straordinari l’incipit (flash di buio che separano i ricordi come lacrime nere sugli occhi) e il finale: il fantasma di una macchina che se ne va, quelle frasi, la parata, quei due sguardi, quei due gesti. E infine, il fiume.


Un meraviglioso affresco morale (travestito tra thriller) in cui i personaggi escono di rado dal buio della penombra che li sovrasta (e li protegge), dipinto da Eastwood con classicismo sofferto e inevitabile, ambientato in una Boston oscura e dominata dallo scorrere del fiume mystico. Quasi un personaggio, un dio fatalista che ingoia i ricordi del passato, e scorre inevitabile come il tempo.


Grande, grandissimo cinema.

9 Thoughts on “

  1. bel film e bel post.

  2. anche io sono una giovane cinefila.ma tanto tantisssimo.vieni sul mio blog?vi*

  3. Concordo sulla grandezza del film e degli attori. Dissento invece sul finale, perché io ne ho visti almeno tre. Doveva finire 10 minuti prima, con la scena della macchina che se ne va. Quello che viene dopo, è un di più: è la solita mania americana di voler spiegare tutto… Non so se rendo l’idea.

  4. Sono d’accordo con Latifah, come ho già scritto nel mio post. Complimenti, il tuo post è scritto molto bene, e secondo me più bello del film! ;o)))

  5. adesso mi tocca commuovermi… bu…

  6. ciao, pienamente d’accordo, fai un salto anche da me, e vota i 5 peggiori film della storia

    ciao Wraftlock

  7. bel film anche per me… molto duro, non lascia scampo a nessuno dei personaggi… prima o poi voglio leggere anche il romanzo da cui e’ stato tratto.

    Misato-san

  8. regia favolosa, attori (tutti) mirabili. uno dei migliori film degli ultimi anni. ciao, leo

  9. Cercavo un filmone ieri notte, ho scoperto per caso il tuo blog, ho scelto mystic river dal listone. Gran film, bel blog. Ciao. Matteo

Rispondi a Wraftlock Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Post Navigation