Below


Below è il “film di mezzo” di David Twohy, il talentuoso regista di quel sorprendente (viste le premesse) gioiellino carpenteriano che fu Pitch Black (sul cui – almeno relativo – valore ho discusso animatamente quest’estate con Edo e Ale…) e del Riddick che per ora ho evitato a rischio delusione (ma è solo rimandato).


Bene, dunque, Below è un robusto b-movie (sembra che la categoria interessi Twohy…), una affascinante e claustrofobica ghost-story. Però, lo ammetto, non mi ha fatto proprio impazzire. Non troppo divertente, un po’ confuso e incerto, e a tratti davvero zoppicante. E risolto in modo alquanto sbrigativo. Innegabile, nonostante ciò, che l’idea di una storia di fantasmi senza (quasi) fantasmi sia intrigante, e che permetta di sfruttare il magro budget al massimo delle sue potenzialità (grazie anche a un pelo di CG).


E, cosa più rilevante, lo studio degli spazi e del loro utilizzo è davvero esemplare. E in un film così caratterizzato sul movimento nel chiuso e nel contrasto tra interno ed esterno, è già tanto.

7 Thoughts on “

  1. avevo qualche riserva su questo film, prima o poi dovrei vederlo, i pareri che ho sentito fino ad ora sono molto contrastanti. Devo dire che questo tuo post mi ha abbastanza convinto…
    Per il resto, continua ad evitare Riddick, io gli ho voluto dare un po’ di fiducia e sono stato irrimediabilmente (e prevedibilmente) deluso. è una vaccata come poche

  2. pitch black mi sorprese favorevolmente, è un film onestamente fatto bene (niente rivoluzioni ma molta inquietudine tenebrosa)

  3. pitch black era veramente un piccolo gioiellino. riddick è veramente un gran cazzatona. (senti come parla una critica cinematografica!) :-)

  4. bravissima cinewitch. apprezzo moltissimo lo stile schietto. grande! ok, grazie a tutti del consiglio, continuerò a evitarlo (anche perché ora ho una priorità: venerdì, TWO SISTERS)

  5. comunque andrea: lo ripeto se non si fosse capito: below NON mi ha fatto impazzire… però merita una visione. ciao ciao

  6. no, no, si era capito benissimo che non ti aveva troppo esaltato ;)
    mi sono espresso male io: mi hai convinto della fondamentale bontà del prodotto, nonostante le confusioni e le incertezze.
    Ah, complimenti per il rientro post-vacanziero, il mio blog invece è ancora avvolto nel torpore estivo :D

  7. ho visto, andrea! attendiamo il tuo ritorno con ansia!

Rispondi a nordovest77 Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Post Navigation