[chiusa parentesi]

Con il volto sofferente del signor Han e con (finalmente) la visione di Oldboy in una sala cinematografica*, si conclude l’hype incontrollata nei confronti del capolavoro di Park Chan-wook.

*Roma, Cinema Jolly, zona Tiburtina, venerdì pomeriggio. Una dozzina di persone in sala, di cui sei ragazzini di una dozzina d’anni l’uno. Inspiegabilmente – e fortunatamente – zitti e attoniti.

Nel frattempo la gente è andata a vederlo, tra molti consensi (persino un ringraziamento via sms, son gioie!), cinebloggers estasiati, e qualche ovvia stronzata letta in giro.

Amen.

22 Thoughts on “

  1. attendesi post su brutto filmaccio ‘mmericano visto ieri o l’altro ieri.

  2. park riesce a zittire e traumatizzare anche i dodicenni al cinema :)

  3. Bellissimo film…già acquistato su dvd uk, spettacolo!!!

  4. utente anonimo on 16 maggio 2005 at 15:48 said:

    Come già ti ho scritto mi è piaciuto molto, ma questo nuovo post l’hai messo solo per tirartela un po’ sul fatto che ti ho ringraziato per il consiglio? Visto che ci sei, e che io non ho visto praticamente nulla del genere, aspetto un suggerimento su quale dovrebbe essere il prossimo film orientale che ”devo” vedere. (Non ho il tempo di vedere tutti quelli che segnali). Ciao, Edo

  5. KungFusion

    e Steamboy

    ^_^

  6. @edo, una risposta tutta per te. sì, sì, sì, il tuo sms è stata una manna dal cielo. ti adoro. e adoro anche alice. vi adoro, insomma.

    [ora basta farmi i cazzi miei]

    riguardo ai consigli, ha già risposto GIUSTAMENTE l’amico MurdaMoviez, e se clicchi sui due link qui a destra (sembra 1 ma sono 2!) scoprirai anche il perché.

  7. utente anonimo on 16 maggio 2005 at 16:19 said:

    le stronzate lette in giro immagino siano le critiche dei giornali et similia, vero?

    mi pare pero’ ne abbiano parlato bene tutti, e allora? non è che ti credi il depositario della verità in campo, vero? mi deluderesti……

  8. no, non parlo delle critiche positive o negative (in effetti ne hanno parlato quasi tutti molto bene). più che altro cose stupidine lette in giro, gente che usa parole come “horror” o “kitano”, o peggio.

    le solite polemiche mie, insomma.

    sulla qualità del film, mi sembra sia davanti agli occhi di tutti: chi ne parla male ha la sua rispettabilissima opinione, che rispettosamente non condivido. ma sono casi rari, e in fondo un po’ di “controcampo” fa bene a tutti.

  9. stasera ho l’anteprima de “le ricamatrici”, tu l’hai già visto?? sono molto fiduciosa, la storia m’ispira.

  10. non so quasi nulla su quel film, per ora non mi attira molto. davanti ci sono Gus e Marco Tullio che aspettano rumorosamente.

    fammi sapere.

  11. Anche la mia attiva opera di pubblicità dà i suoi frutti! La gente si fida di me, ci va e mi ringrazia! E non mi fermo!

    Dal tuo silenzio al riguardo, deduco che la visione al cinema non ti ha deluso in alcun modo.

    Al tuo amico consigliagli pure Kung Fusion, ma ovviamente con AMPIE raccomandazioni… sai cosa intendo, no?

  12. @ohdaesu: ho passato buona parte della seconda parte con gli occhi lucidi, lucidissimi. la personcina con me ha gradito. son belle cose.

    su kung fusion, ovviamente, si prevede post-paracadute prima dell’uscita in sala. informare prima di tutto, ma dubito che possa essere completamente rovinato come il caso-precedente-che-tutti-ricordiamo.

  13. fonti ben informate (chi ha visto l’anteprima) dicono che il trattamento ì è stato uguale se non peggio a Shaolin Soccer: dialettalismi, parolacce, battute sceme inventate di sana pianta. Insomma, un’altro film. Io prevedo post-boicottaggio.

    P.S. oggi con alcuni amici ad andare a vedere oldboy, vi farò sapere :)

    ciaoo Rob

  14. Ma guarda, anche io l’ho visto al Jolly, mercoledì sera, sala pienissima, tutti attoniti e silenziosi. Che bello vederlo al cinema…

  15. Confermo il trattamento riservato a KF. Anzi, ne avevo pure scritto. Io non andrò a vederlo al cine.

  16. kekkoz, mi annovero tra i tuoi “controcanti”. Sarebbe bello discuterne, e ti feci già una propostina via mail. Mi spiace che non ti sia più fatto vivo.

    A presto,

    Bonekamp

  17. Ma la prima volta dove l’hai visto, se non era al cinema? Comunque è un peccato mortale che film come questo vengano ‘sbattuti’ in poche sale e quelle poche magari fanno anche pena: sono di Caserta e ho dovuto vederlo in un cinema che si chiama ‘Small’ (t’ho detto tutto), con audio scadente e la luce degli scalini ‘proiettata’ su un pezzetto di schermo!! Tutto ciò non mi ha impedito di apprezzare la bellezza crudele del film, ma mi piacerebbe che uscisse al più presto in dvd: hai idea di quanto ci vorrà?

  18. @rob81, ohdaesu: io non so se riuscirò ad esimermi dal vederlo al cinema. mi turerò il naso, che volete farci.

    almeno la splendida parte iniziale, l’inseguimento, i combattimenti dopo tutto sono muti.

    @bonekamp: mi spiace non averti risposto, sono proprio un cafone… in effetti l’idea era interessante, ma forse non mi sento all’altezza… prova a buttarla giù sul (cine)forum, come hai fatto per star wars. troverai pane per i tuoi denti (e molti più feedback) :-)

    @gripo: credo che per il dvd ci vorranno i soliti normali tempi legiferati dallo stato italiano, a meno di allungamenti che sono solo eccezioni (come successe – pure questa! – a shaolin soccer). qualche mese, quindi, ma sempre di meno). intanto puoi comprarti le edizioni straniere (ottime inglese e francese), per esempio su play.com.

  19. no, vabbè

    intendevo qualcosa di più articolato e strutturato

    non fa nulla cmq

    a presto!

  20. come si può dedurre dal mio sottotitolo e come qualcuno suggerirebbe saggiamente, io non ho il senso della struttura, figuriamoci degli articoli. :-))

  21. Un film non facile (e con varie scene difficili da digerire, truculenti e inquietanti), ma fatto talmente bene che anche chi non gradirà non avrà sprecato tempo e soldi, un film che ha avuto un enorme successo in Corea (sede degli studios tra i più grandi e attrezzati dell’intera Asia) ma anche a Cannes dove, lo scorso anno, ha ricevuto uno dei premi più prestigiosi.

    Funzionale al massimo la colonna sonora (raramente ne ho ascoltato una che accompagnasse in modo così giusto le varie sequenze), ottimo e sorprendente il montaggio (uno dei punti di forza del film), da dieci e lode la regia, impeccabile la recitazione dell’intero cast. Grande suspense, veramente sorprendenti i colpi di scena. Visivamente splendido, violento e spregiudicato, pieno di invenzioni stilistiche: un film che sicuramente i giovani, in cerca di emozioni e di cinema forte, adoreranno.

    Qualche critico ha parlato di esplosività creativa dell’Est contro la anemia del cinema occidentale: sottoscrivo.

  22. utente anonimo on 16 dicembre 2005 at 12:19 said:

    belle trovate, alcune anche geniali, vedi: la lotta col martello. Film estenuante, in entrambe le polarità, ma corposo. Debolezze, che nel complesso si dimenticano, cattiveria per tutti, senza filtri, molto bene.

    E poi, un finale stoppaccioso.

    E poi, ci aspettiamo ancora molto.

    Nanni Balletta

Rispondi a director77 Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Post Navigation