[leone d'oro]

21 Thoughts on “

  1. sono stato via un paio di giorni, ho in arretrato – così me lo ricordo anch’io – il post su Soffio e quello su Black Sheep, credo entrambi entro domani.

  2. [se vi fosse sfuggito: è il SECONDO leone d'oro ad Ang Lee nel giro di TRE anni]

  3. ma sì, sarà meritato.

    poi, dai, scusate il francese, ma quest’anno non c’era proprio un cazzo.

  4. Mah.

    (c’era Haynes, per dire)

    (io l’ho visto, Haynes)

  5. Hai ragione, c’era Haynes.

    Io non l’ho visto, Haynes.

  6. C’era anche De Palma, eh.

    Io non l’ho visto però, De Palma.

    Mah, ribadisco.

  7. In attesa di vedere il Leone, mi dispiace comunque non abbia vinto Haynes, vento di freschezza, in forma d’arte.

  8. oddio, ‘vento di freschezza’ pare il punchline di una pubblicità di assorbenti.

  9. imho il leone a Ang Lee è meritatissimo.

    De Palma è stato l’unico a capire in questa mostra in quale direzione l’immagine stia andando (almeno dai film che ho visto). W il maestro.

  10. sono un po’ scettico…

    vedremo ^^

    dispiace per haynes

    honeyboy

  11. di nuovo lui…bah……….non ho visto il film e pertanto non posso giudicare..ma ho sentito che è stato accompaganto da parecchie polemiche..quindi..boh…è vero che gli italiani in concorso non erano all’altezza….ma si poteva forse premiare quel fantasmagogico esperimento che era “i’m not there”di haynes…solo solo per la ventata di freschezza nel piattume..che dite????

  12. fantasmagorico ovviamente….

  13. @UnoDiPassaggio: a De Palma Leone d’Argento. Sono fiduciosa.

  14. c’era Haynes e c’era Dominik.

    I due Leoni ad Ang Lee hanno fatto discutere entrambe le volte.

  15. L’altro era per? Hulk? (scherzo, lo so, ma mi piace ricordare quanto fosse brutto Hulk)

  16. utente anonimo on 10 settembre 2007 at 18:38 said:

    visto Ang Lee, al palabiennale aspettando la proiezione di Sleuth… un film IMMONDO, terribile. L’ho odiato dall’inizio alla fine (molto lontana tra l’altro… 156 minuti, mica cazzi…)

    ve lo assicuro, un film terrible, inutile, sembra girato da un muccino made in china. Ammetto, ho dormito, mi sono svegliato per la scena di sesso (ben girata… in questo gli orientali ci sano fare, hanno fantasia almeno… di topa se ne vede poca comunque…)

    giudizio: immondo (e la fotografia, premiata anch’essa non era niente di speciale, moolto molto meglio I’m not there o wes anderson…)

  17. meglio di Lee ce n’erano davvero tanti…

    De Palma e quel capolavoro di Greenaway su tutti!

    Ma pure Branagh, Haggis, Kechiche. Anche Anderson, con mia grande sorpresa!

    Ed invece ci ritroviamo il leone ad un film nemmeno brutto…semplicemente vecchio, pedante e pomposo, che non ha soddisfatto a pieno nessuno.

    E’ la prima volta (nei 5 anni che ci sono stato) che il nome del film vincitore viene fischiato sia dal pubblico in strada, che assisteva alla cerimonia sul maxischermo,sia dai giornalisti che la seguivano in sala stampa…

  18. kenneth e rembrant,…………..me li ero quasi dimenticati..ora mi sento peggio…

  19. leone d’oro 2 ad ang lee: apologia del sonno e concorrenza sleale ai produttori di sonniferi:chiedo che “premiare ang lee” sia considerato reato e sia introdotto in tutti i codici penali previa interpellanza delle Nazioni Unite.

  20. non ho ancora visto ma ho fiducia, Brokeback era è un filmone e che diamine anche Hulk non è male (ok forse è un film sbagliato, ma non è una schifezza. Se volete vedere una vera schifezza aspettate il prossimo Hulk…)

  21. mi metto in coda tra gli strenui difensori di Hulk.

    coda cortina, peraltro.

Rispondi a Hawke84 Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Post Navigation