Il classificone dei film del 2013

IL CLASSIFICONE - I miei 25 film del 2013, tra quelli usciti in sala in Italia nel corso dell’anno solare.
(In corsivo sono indicati i film usciti in patria nel 2012 e arrivati da noi “in ritardo”.)

1. Gravity di Alfonso Cuarón
2. Django Unchained di Quentin Tarantino

3. The Master di Paul Thomas Anderson
4. Pacific Rim di Guillermo Del Toro
5. Holy Motors di Leos Carax

6. La fine del mondo (The world’s end) di Edgar Wright
7. La grande bellezza di Paolo Sorrentino
8. La vita di Adele di Abdellatif Kechiche
9. Frozen di Chris Buck e Jennifer Lee
10. Blue Jasmine di Woody Allen

11. Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow
12. Il lato positivo (Silver linings playbook) di David O. Russell

13. Lincoln di Steven Spielberg
14. Looper di Rian Johnson
15. Il passato di Asghar Farhadi

16. Voices (Pitch Perfect) di Jason Moore
17. Cloud Atlas di Lana & Andy Wachowski e Tom Tykwer
18. Spring Breakers di Harmony Korine
19. Il tocco del peccato (A touch of sin) di Jia Zanghke
20. Come un tuono (The place beyond the pines) di Derek Cianfrance

21. Philomena di Stephen Frears
22. Nella casa di François Ozon
23. Miele di Valeria Golino
24. Frankenweenie di Tim Burton
25. No – I giorni dell’arcobaleno di Pablo Larraín
Menzione d’onore: The act of killing di Joshua Oppenheimer

*LA VENTISEIESIMA POSIZIONE - Altri 15 film che avreste dovuto vedere, in ordine alfabetico.

C’era una volta un’estate, Dietro i candelabri, Facciamola finita (This is the end), Fast and Furious 6, Flight, Un giorno devi andare, Hunger Games: la ragazza di fuoco, The Impossible, Iron Man 3, La madre, La moglie del poliziotto, Monsters University, Noi siamo infinito, Questione di tempo, Rush.

*I RITARDATARI - I film più belli usciti in Italia nel 2013 in ritardo di diversi anni.

1. Confessions (2010) di Tetsuya Nakashima
2. Kiki Consegne a Domicilio (1989) di Hayao Miyazaki

*GLI INVISIBILI - I film più belli visti (da me) quest’anno, usciti in patria, ancora inediti in Italia.

1. The wind rises di Hayao Miyazaki
2. Frances Ha di Noah Baumbach
3. Upstream color di Shane Carruth
4. Drug War di Johnnie To
5. Much Ado About Nothing di Joss Whedon
6. Sleepwalk with me di Mike Birbiglia
7. Mud di Jeff Nichols
8. Prince Avalanche di David Gordon Green
9. Your sister’s sister di Lynn Shelton / Drinking buddies di Joe Swanberg
10. Antiviral di Brandon Cronenberg
Menzione d’onoreSmashed di James Ponsoldt (uscito in Italia, ma soltanto in dvd).

*L’ANGOLO DEL PREGIUDIZIO - I film usciti in Italia nel 2013 che sarebbero in classifica se solo li avessi visti.

Before midnight, Bellas mariposas, Blancanieves, Captain Phillips, The Grandmaster, Jiro e l’arte del sushi, La mafia uccide solo d’estate, Moebius, Mood Indigo, Sacro GRA, Lo sconosciuto del lago, I sogni segreti di Walter Mitty, Still life.

*L’ANGOLO DELLA POLEMICA - I film del 2013 che sarebbero in classifica se solo non uscissero nel 2014.

American Hustle (1° gennaio), The Immigrant (9/1), Nebraska (16/1), The Wolf of Wall Street (23/1), Dallas Buyers Club (30/1), All is lost (6/2), 12 years a slave, Inside Llewyn Davis (20/2), Her (13/3).

Eccoci. Il 10° anno di questo blog è stato anche uno dei più difficili, qualcuno l’avrà pure intuito, ma siamo qui, come ogni fine anno, ad alzare i calici. Non è bellissimo? Lo è! Le solite noiose osservazioni sul classificone ve le risparmio, punto tutto sul vostro buon senso. “È solo un gioco, è solo il mio, vale tanto così, bla bla bla”. Quindi niente, buon anno a tutti. Qui ci si rivede il primo gennaio, con una piccola sorpresa. 

13 Thoughts on “Il classificone dei film del 2013

  1. The Master al numero 3 lo stra-quoto, peccato sia messo a sandwich fra Django e Pacific Rim che invece non mi vanno giù.
    Dai per il resto bella classifica. Al prox anno!

    PS: non hai messo The Raid fra i ritardatari.

  2. METTENDO CLOUD ATLAS MI HAI DIMOSTRATO CHE C’È ANCORA SPERANZA PER L’UMANITÀ, GRAZIE.

  3. A mio avviso, Pacific Rim e Looper sono un po’ sopravvalutati, per il resto, chapeau!
    Sol

  4. Gran classificone. E sono già 10… complimenti Kekkoz! Un anniversario così meriterebbe una celebrazione!
    Comunque, come già detto da Watanabe, The Raid è uscito in DVD proprio questo mese, quindi un posticino se lo meriterebbe. Io addirittura lo metterei nei primi 5.
    Buon Anno!

    Aldo vecchiocinefilo

  5. Pingback: 2013, film da ricordare | Cidindon Blog

  6. Clunk on 30 dicembre 2013 at 16:00 said:

    Bel classificone! Non ho visto Looper per cui niente, ma Django sarebbe stato un bel film se fosse uscito nel ’95, mi sembra un Tarantino prigioniero di se stesso…boh impressione mia. Caspita, recuperati subito lo sconosciuto del lago e bellas mariposas, nel mio classific(hino) sono in entrambi in top ten.
    Grazie per questo decimo anno di belle recensioni e pregiudizi (fondati)!

  7. Manca The East. Il team brit marling ne soffre un po’.

  8. Paukzen on 31 dicembre 2013 at 12:20 said:

    Grazie per questo anno di pregiudizi innanzi tutto.

    Ma Confessions di Nakashima dov’è? E’ il mio preferito di quest’anno!

    Per il resto:

    - Il passato di Farhadi e Il tocco del peccato (che non ho visto) nella Top 5
    - Gravity fuori dalla Top 10.

    Cià

    • Paukzen, prego e grazie!
      Confessions c’è eccome, è al primo posto tra i “ritardatari”, era già stato il primo tra gli “inediti” del classificone di DUE ANNI fa e quindi sarebbe stato bizzarro farlo gareggiare nel 2013

  9. LL Cull Jayy on 1 gennaio 2014 at 15:38 said:

    Dei “film usciti in Italia nel 2013 che sarebbero in classifica se solo li avessi visti” sicuramente Mood Indigo sarebbe stato nella tua top ten! Il miglior Gondry di sempre (a parer mio, ovvio)

Rispondi a Alessia Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Post Navigation