Il principe cerca mo…

Il principe cerca moglie


Visto che ieri ho visto tre film (chiamatemi pazzo) e nessuno si caga mai i miei post precedenti all’ultimo del giorno, vado in ordine di interesse (del film e del post). Questo è sicuramente il meno interessante.


Chi non ha visto questo film alzi la mano. Coming to America è uno di quei film che hanno fatto la fortuna di Fininvest dei tempi d’oro. Lo trasmettevano di continuo, quando Eddy Murphy andava di moda. Io, quando ero un guaglione, adoravo questa robaccia e la conoscevo a memoria. Credo che John Landis sia uno dei primi registi di cui ho divorato sistematicamente la filmografia. Ma ero alle elementari, alle media. Ora mi chiedo: come diavolo faceva a piacermi una simile stronzata? Brutto, brutto brutto. E io odio dire “brutto” di un film, pensate un po’. L’unico motivo per cui l’ho ripreso in mano è che era un dvd, quindi me lo sono visto in lingua originale. Sai che cambiamento: rimane un’oscenità. Mamma mia. Ho i brividi. Quella costosa pacchianata all’inizio… I caratteristi, tutti terribili… Però mi ha ricordato la mia infanzia, i pomeriggi passati a imparare a memoria film come questo, o “La pazza storia del mondo”, ”Il diavolo e Max”, “Il cowboy con il velo da sposa”… Pur non nascondendo lo spirito critico che ci fa ammettere quanto facciano schifo, non bisognerebbe mai rinnegare il proprio passato. Salviamo qualcosa: la comparsata di Samuel Jackson e quella di Ameche e Bellamy. Quanti ricordi…

9 Thoughts on “Il principe cerca mo…

  1. Il ciclo Eddie Murphy con la vociona di Canale 5 che settimanalmente decantava la sua risata (by Tonino Accolla)per pubblicizzare il film di turno è stato veramente un must per tutti gli anni ’80.

    Fortuna che me ne sono salvato, visto che ho sempre odiato e odio ancora il nostro ex poliziotto a Beverly Hills.

  2. mah, non e’ detto che nessuno si caghi i post precedenti all’ultimo, come dici tu… magari non hanno visto il film in oggetto, per esempio ^_-
    Quanto a questo, che e’ l’unico dei 3 che io abbia visto… mai apprezzato granche’ Murphy… ^^
    E questa pellicola non fa eccezione alla regola…
    Misato-san

  3. utente anonimo on 5 febbraio 2004 at 12:23 said:

    Eh no amici cinefili. non ammetto tutto ciò. Questo film va rispettato.Primo perchè nessuno della nostra generazione non può non amare questo film, sarebbe come negare la propria infanzia ed i sogni legati ad essa. Sarà un film banale ma fa sorridere e non vomitare. E poi w gli anni 80! e fanculo a chi fa finta di essere antifascista e poi lo è proprio nella cultura, credendo di avere in sè Bordieu e Gaudì. Chi sei Cooper Sgarbi? e w anche un poliziotto a Beverly Hills, Magnum PI, Licenza di guida e Yuppies!
    Lillo super incazzato, kekko mi meraviglio di te! cazzo infamami film politici non il puro enterteinment.

  4. Lillo, l’ho scritto chiaramente nel post: questo film mi ricorda la mia infanzia e lo rispetto per questo, ma è oggettivamente una merda. Se parliamo di Una poltrona per due o di Licenza di guida o del poliziotto a BH (solo il primo), lo sai che sono d’accordo con te. Dai, non incazzarti, oppure apri un blog sugli anni ’80 e incazzati lì!

  5. utente anonimo on 5 febbraio 2004 at 17:41 said:

    kekko non mi incazzavo con te…

  6. Ahhhh, la mia infanzia passata a vedere i film di Eddie Murphy, che bei tempi!!!…eheheheheh (questa dovrebbe essere la sua tipica risata)

  7. tra l’altro la cosa scandalosa è che lui quella risata in inglese non la fa sempre come nella traduzione in italia – un tipico caso di strumentalizzazione-della-minchiata da parte dei distributori italiani…

  8. Qualcuno di voi ha mai visto “Nudo e crudo”?

  9. MI sono ritrovato su questo sito per caso…..cercavo frasi del film sopracitato….allora premetto nn capisco niente di cinema e neanche di film…ma con i miei coinquili ci divertiamo a ripetere frasi di film banali e stupidi come questo…..ma alla fine ci fanno sorridere e come ha detto UNO qua sopra (scusami nn ho letto il tuo nome) ci ricordano anche l infanzia….nn me ne frega niente della risata strumentalizzata o di altre mille cose …non si puo dire che questo film sia brutto…….non è da oscar ma si puo definire leggero e simpatico…….oddio cazzo sto scrivendooooooo non è propio il mio campo !!!! W YUPPIES

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Post Navigation