[controcampi]

Ogni profeta nella propria casa.

Carnivàle, HBO
Sito ufficiale. Wikipedia. IMDB.

18 Thoughts on “

  1. NB: le immagini questa volta non sono tratte dal pilota, ma dal secondo episodio.

    attenzione, causa subitanea dipendenza.

  2. beh almeno Carnivàle non ha 50 episodi come lost…

  3. Ma almeno Lost conclude qualcosa?

    Perche’ Carnivale alla fin fine mica poi tanto…

  4. no, Lost per ora non conclude, aggiunge solo benzina al fuoco. e dubito in qualche tipo di risposta entro la seconda stagione.

    infatti chi sta seguendo Lost a pari con la trasmissione USA – come me – non sa più dove sbattere la testa.

    dopo i primi 3 episodi di Carnivàle, se anche non conclude niente sono contento lo stesso.

  5. lo sto vedendo!

    ma su scài lo fanno da un po’!

    tieni d’occhio il kurgan che fa il pretino: regala soddisfazioni.

  6. dire che è lynchiano è dire troppo poco.

    Ciaoo Rob

  7. ma non era finito? c’è una terza stagione?

    comunque bello da morire

  8. no, non c’è una terza stagione, semplicemente ho iniziato ieri sera a vedere la prima.

  9. Padre Justin & C. hanno turbato più di una delle mie notti. Un serie strabiliante per cupezza, spirito anticonsolatorio ed eccellenza tecnica. No, non conclude ma quel finale aperto della seconda serie, un campo di grano in cui si riperimetrano ancora una volta i nebulosi territori del Bene e del Male, è una delle cose più dense viste su piccolo (ma anche grande) schermo. La Grande Depressione è uno stato mentale.

  10. Kekkoz lo consiglia e Rob dice che “dire che è lynchiano è dire troppo poco”.

    E io, pazza, lo vedo da tempo passare su Jimmy e non prendo in considerazione… pazza, pazza, pazza! Ora corro a rimediare

  11. beh, sì.

    cosa c’è di più lynchano di Micheal J. Anderson che nell’incipit (stra)parla della lotta tra il bene e il male?

  12. utente anonimo on 13 marzo 2006 at 20:22 said:

    Lost aggiungerà carne al fuoco ma a qualche domanda risponde. Di Carnival ho visto mezzo episodio prima di piombare in un sonno profondo e non ho più ritentato, colmero la lacuna.

    Jiro

  13. Una persona che conosco si è fatta delle canne con l’attore protagonista di Carnivàle.

    Nonostante ciò, non l’ho mai visto.

    Mi pento, oh se mi pento…

  14. la faccia ce l’ha

  15. utente anonimo on 16 marzo 2006 at 10:31 said:

    Mi hai incuriosito.

    Si trovano da qualche parte i sottotitoli, in italiano o in inglese?

    GF.

  16. si trovano i sottotitoli italiani su subtitles.altervista.org

    ma dal momento che è stato doppiato (discretamente bene) si può guardare anche in italiano.

  17. utente anonimo on 16 marzo 2006 at 18:25 said:

    Grazie della dritta.

    Non sarebbe male trovarlo direttamente in ita, anche se ormai sono diventato un feticista delle versioni originali. Effetto collaterale del cinema orientale… :)

  18. già sono addicted to Lost… mi tocca drogarmi pure con questo?

Rispondi a Raevan Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Post Navigation