[un altro post dove parlo dei fatti miei e poi basta giuro]


Photo © Tom Medwell

- per quei pochi a cui interessasse, il weekend nella Perfida Albione è stato bellissimo. A Londra si mangia molto meglio (e molto di più) si quanto si pensi, e soprattutto i geek come me spendono montagne di euro in DVD e non solo.
(Ma ehi, va’ che sono stato pure al British Museum, al Museo di Storia Naturale, alla Tate Modern, alla V&A a vedere quei mattissimi dei surrealisti, e mi sono quasi-sbronzato con Valido a Camden. Non si vive di soli Dalek.)

- sul concerto di Andrew Bird allo Scala non devo dire niente perché potete immaginarlo da soli. Un Dio, punto. Ho ancora i brividi. E quindi segnalo la sua supporter St Vincent, che ha stregato il pubblico con un live solista – voce, chitarra e tacco – divertentissimo e spaventosamente intenso.
(nella foto sopra c’è pure la mia testa, ma non si vede – qualche mia foto londinese potete trovarla qui.)

- se non ho scritto niente finora è perché non ho visto alcun film (né a Londra né dopo, tranne una gasatissima revisione casalinga di Advent Children, iersera) e non volevo fare questo post. Pazienza. Tranquilli, non dimentico i miei doveri. Datemi tempo.

- dopo aver letto l’insuperabile post di Violetta (forse uno dei suoi migliori di sempre – il che è tutto dire), mi è passata la voglia di fare il più volte annunciato nuovo post sulle serie tv. Probabilmente non lo farò mai. Però colgo l’occasione per difendere strenuamente la prima stagione di Heroes fino alla fine dei miei giorni. Sì, persino il finale. Un affettuoso parcometro in testa a chi dice il contrario.

- negli ultimi tempi si fa un gran parlare di quanto sia brutto, inutile e stupido Twitter. Io che ci sono dentro fino al collo è meglio che stia zitto, esattamente come ho fatto finora. Il rimedio sicuro per placare ogni discussione? I twittergatti. Signore e signori, vi presento Luna e Mila.

- a proposito di gatti, approfitto di questa riga vuota per segnalare il mio sito preferito da un mesetto a questa parte. E vogliamo parlare di Mr Lee Cat Cam? Cristo, devo essermi proprio rincoglionito.

- la cosa più importante, nel contesto, è che oggi inizia l’attesa rassegna di Cannes a Milano, purtroppo quasi del tutto priva dei Film Che Volevamo Vedere. Pazienza. Il lavoro mi impedirà comunque di presenziare a tutte le epiche proiezioni pomeridiane, e le mie colorate fatine Fatica e Pigrizia di partecipare ad alcune proiezioni serali. Ma è certo – visto che ho acquistato l’abbonamento – che mi si vedrà spesso da quelle parti, nei prossimi giorni. Mi riconoscete perché sono fico.

(scherzi a parte, colgo l’occasione per segnalare l’imperdibile doppietta di mercoledì sera. Hou Hsiao-hsien + Gregg Araki? Prendetelo come un invito. Oppure come un obbligo, fate voi.)

22 Thoughts on “

  1. Parlando di gatti ti consiglio anche questo sito giapponese, io lo adoro, foto di gatti veri e gatti fatti all’uncinetto: http://cgi.www5a.biglobe.ne.jp/~mite/topics/topics.cgi

    =^.^=

  2. ahah. cielo. bellissimo.

    (la locuzione “gatti fatti all’uncinetto” per un attimo mi ha spaventato)

  3. se non ho scritto niente finora è perché non ho visto alcun film

    altro che film, per fare tutta ‘sta roba in tre giorni secondo me non hai nemmeno dormito, sei lo stakanov italiano pure in vacanza!

    ps: no toys :|

    comunque w andrew

  4. perchè non le fanno a firenze queste rassegne?

  5. cazzo ti invidio proprio per il concerto di Andrea Uccello. speriamo svolazzi da queste parti prima o poi…

  6. uffa perche’ non la fanno anche a Torino? (mi riferisco ovviamente alla proiezione dei film di Cannes…)

    Mi consolero’ con quella d’animazione… uff…

    Misato-san

  7. zona capitale o bologna o milano… o qualche puntata a torino. A noi del sud le rassegne festivaliere et similia ci schifano proprio :(

    capirai qua rischiano di non arrivare neanche i film che escono regolarmente in sala ogni settimana -_-”

  8. utente anonimo on 12 giugno 2007 at 18:28 said:

    Stasera al cinema Colosseo fanno il film rumeno che ha vinto la Palma d’oro! DEVI VEDERLO! merita davvero!!

  9. ha ragione thymiane… ma hai visitato i musei stile “bande à parte”?

    P.S. Adesso che sei tornato se vuoi passa a dare un’occhiata al mio post su deathproof, molti spunti mi sono venuti dal tuo dionisiaco…

    Ciaoo Rob

  10. Dire “a Londra si mangia molto meglio di quanto si pensi” è come andare in giro urlando “non ero mai stato a Londra! Sono uno sprovveduto di campagna!”.

    Quando eri a vedere Bird io ero a giocare a biliardo in darsena. Non ti ho risposto all’SMS per motivi di odio.

  11. (A quanto pare la gatta Luna è mia conterranea)

  12. Minchia… dov’e’ finito il buon vecchio Bonsaikitten quando se ne sente il bisogno???

  13. mila con casa libera due giorni…dio, ci sarà stata una gang bang di gatti del quartiere? noooooooooooo (si copre gli occhi con le mani)

  14. cristo santo, perchè torino è così asettica???

    voglio anch’io la rassegna, devo vedere:

    persepolis

    lo scafandro

    mogari no mori

    la palma d’oro!!

    quello di wong

    Hou Hsiao-hsien

    alexandra

    … etc etc

    e invece nulla!

    (piange)

  15. Merda honeyboy, Torino è una delle città del cinema. Magari non c’avrà la selezione di Cannes (tra l’altro una metà dei titoli che citi non sono neanche in programma a Milano), ma chissene, ci sono miliardi di altre iniziative. E poi Torino-Milano non è che sia tutto sto gran viaggio…

    Ciaoo Rob

  16. (non lo sarebbe, se non ci fossero tutti sti esami da dare eheh, altrimenti un pensierino sinceramente ce lo facevo)

  17. Sì, d’accordo, ma l’incredibile malinconico finale di Lost fa impallidire il finale di Heroes. E non hai ancora visto tutto Dexter. O l’hai visto e taci, sciagurato? ^^

    No, i siti sui gatti no.

    Hou Hsiao-Sien e Gregg Araki stanno assieme? Però, che coppia.

  18. Stasera vorrei tanto venire e confermo che Kekkoz lo si riconosce perchè è quello figo :-)

    Pero’ non potro’, mannaggia. E si che è la serata migliore…

    Però, te lo giuro, il motivo non è quello che ti ho scritto stamattina (che poi un po’ mi vergognavo), ma stasera me tocca lavurà: che milanese che sono…

    A questo punto direi di non perderci Persepolis domenica sera. Chi viene?

  19. posso tirarmela?ti scrivo da NY!AH…bè, posso sempre dire che leggerti è fra le abitudini che ho “traslocato” da milano.saluti/f

  20. solo per dirti quello che mi ero ripromesso di scriverti in privato ma che poi mi son dimenticato.

    l’ultima puntata di heroes, nel momento che tutti aspettavamo e tu sai quale, mi ha ricordato quelle puntate dei simpsons in cui homer si trova in qualche situazione senza uscita e fa qualcosa di assolutamente insensato, tipo buttarsi dalla finestra, dare fuoco a qualcosa o cose simili.

    ecco, basta mettere ethan petrelli al posto di homer e ci siamo capiti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Post Navigation